Catania: Nuova gestione dell’ Aula Studio “Toscano Scuderi” dell’Ersu

Catania- In seguito alla partecipazione al bando per l’affidamento del servizio di gestione Aule Studio situate nelle Residenze universitarie dell’E.R.S.U. di Catania, si è tenuta l’inaugurazione  dell’aula studio presso la residenza “Toscano Scuderi”, da parte dell’associazione studentesca “Alleanza Universitaria”. Situata in via Caronda 101, l’aula è aperta a tutti gli studenti universitari dalle 9:00 alle 21:00, dal lunedì al sabato.

In occasione dell’inaugurazione hanno partecipato il magnifico rettore Francesco Basile e il presidente dell’ERSU professore Alessandro Cappellani, i quali insieme al presidente dell’associazione “Azione Universitaria”, Francesco Ferlito, oltre a fare un sopralluogo nell’aula studio, hanno anche  visitato i locali della residenza “Toscano Scuderi” incontrando i ragazzi Erasmus ospitati nell’edificio.

In seguito presso la sala conferenze si è tenuto un incontro con la dirigenza, i rappresentanti degli studenti dell’associazione Azione Universitaria e alcuni studenti che frequentano l’aula studio i quali sono accorsi numerosi alla conferenza.

Durante il suo intervento il rettore Francesco Basile ha informato la comunità studentesca sulle novità deliberate per il calcolo della fascia reddituale di appartenenza e l’esonero dal pagamento della tassa di iscrizione per le fasce meno abbienti.

Il presidente dell’associazione Alleanza Universitaria, Ferlito, dopo aver garantito che l’aula studio sarà gestita nel migliore dei modi per i due anni avvenire, ha ringraziato tutti i partecipanti all’evento,in particolare lo stesso  e il presidente dell’ERSU Cappellani, che sono riusciti a partecipare nonostante l’immenso numero di impegni istituzionali che affrontano quotidianamente, ha inoltre evidenziato come tale disponibilità sia un segno tangibile dell’avvicinamento delle istituzioni alla componente studentesca.

Successivamente è intervenuto il presidente Cappellani che ha sottolineato come la sua idea di affidare la gestione delle aule studio alle associazioni studentesche piuttosto che alle aziende private, possa essere un incentivo per responsabilizzare i ragazzi e renderli partecipi sull’utilizzo delle strutture messe a disposizione dall’ERSU.

In conclusione il vicepresidente dell’associazione studentesca, Alessio Sequenzia, ha basato il suo intervento sull’opportunità che l’ERSU concede alle associazioni studentesche tramite la gestione delle aule studio, sintomo di fiducia verso le nuove generazioni nella speranza che si possa ottenere una maggiore sinergia per migliorare i servizi erogati.

Sequenza insieme al dirigente Antonio Cabras, hanno omaggiato il presidente Cappellani e il  rettore con 2 magliette dell’evento “Corri Catania 2017”, iniziativa benefica che è stata sposata dall’associazione Azione Universitaria, invitando tutti alla gara di solidarietà che si terra il 14 maggio 2017.

us mg